Immagino l’amore e ringrazio.

Dovete immaginarvi due che si amano … che si amano. E lui deve partire. Fa il marinaio. Parte per un lungo viaggio, in mare. Allora lei ricama con le sue mani un fazzoletto di seta … ci ricama sopra il suo nome.
–  June.

–  June. Lo ricama con un filo rosso. E pensa: lui lo porterà sempre con sé, e questo lo difenderà dai pericoli, dalla tempesta, dalle malattie …
–  Dai pesci grandi.
–  … dai pesci grandi.
–  Dai pesci banana.
–  … da tutto. Ne è convinta. Però non glielo dà subito, no. Prima lo porta nella chiesa del suo villaggio e al prete dice: me lo dovete benedire. Deve proteggere il mio amore, e voi lo dovete benedire. Così il prete lo posa lì, davanti a sé, si china un po’ e con un dito ci sopra una croce. Dice una croce. Riuscite a immaginarlo? Un gesto piccolissimo. Il fazzoletto, quel dito, la frase del prete, gli occhi di lei, che sorridono. Ce l’avete bene in mente?

A. Baricco, Oceano Mare

I ringraziamenti alle persone che amo erano d’obbligo, si.

….

I ringraziamenti finali vanno a tutta la mia famiglia, per avermi permesso di studiare con serenità, per essermi stata vicina con critiche e “applausi”, sempre con il cuore.

Un grazie a G. per avermi ascoltato ad ogni ora del giorno, per i consigli, gli incoraggiamenti e soprattutto perché senza di lui questo momento non avrebbe la stessa emozione.
E un grazie di gruppo alle mie più care amiche, C., S., M., L.C., M., D., perché anche se non hanno condiviso lo stesso percorso di studi mi sono state sempre affianco con comprensione e vero affetto.

Il mio ringraziamento speciale va a zietta per il suo bene incondizionato e puro, per le confidenze irraccontabili e perché lei nella mia vita è sempre stata presente e sempre lo sarà.

Concludo il mio lungo e mieloso elenco di grazie con qualche parola per la mia compagna di disavventure L., che ringrazio in maniera particolare per tutti gli anni universitari che  ho trascorsi insieme a lei.
… per le nostre insicurezze, per le battaglie perse e quelle vinte, per aver diviso ogni cosa …
Con la speranza e l’augurio di continuare un nuovo percorso di vita insieme, perché infondo, ormai è diventata la mia ombra.

Un grazie anche a me stessa, perché me lo merito!

Annunci

18 thoughts on “Immagino l’amore e ringrazio.

  1. *Mr.Loto: Non sono una divoratrice dei libri di Baricco, spesso ho creduto di non capirli, di non aver empatia con i suoi romanzi. Alcuni passi di Oceano mare, però, mi hanno emozionato.

    * superdelly: Grazie, sei molto gentile, ci tenevo a fare dei ringraziamenti con il cuore, e anche un po’ strappalacrime 🙂

    * Marta: So che il suo ultimo libro è un flop, ma io non l’ho ancora letto. Mi sono fermata a Seta e Oceano mare, ora farò una pausa …
    Se sei interessata ho creato un gruppo su Facebook per chi ama la lettura e ha voglia di scambiare opinioni su questo grande mondo 🙂

    * Romina: Non ho resistito a fare i ringraziamenti a me stessa, hihi … Volevo chiudere con un sorriso per sdrammatizzare, perchè sono così nella vita.

  2. * Marta: davvero non hai facebook? io ho quasi tutto, povera me 🙂 Ho creato quel gruppo per parlare dei nostri libri preferiti, ma anche no! com’è Novecento? me ne hanno parlato bene.

  3. Se ti piacciono i libri prova ad entrare su aNobii , per me è stata la rivelazione più grande. Comunque secondo me Novecento è il romanzo che è , bello , ma continuo a chiedermi come sia possibile che da così poche pagine sia stata tratta una messa in scena? , assurdo.

    Ma forse è proprio questo il motivo per cui piace tanto.

  4. Si, sono iscritta su aNobi 🙂 mi aggiorno molto da lì e anche da Fb perché ci sono molti lettori che parlano di quello che leggono, e così scopro nuovi libri che magari non conoscevo … Novecento è il prossimo libro che leggerò, per ora leggo Il sole dei morenti, di J.C. Izzo, un vero capolavoro.
    Tu che stai leggendo in questo periodo?

  5. Ho iniziato ieri Il gioco dell’angelo di Zafòn e sto già in dirittura d’arrivo. Tu l’hai letto?

    P.s Come posso trovarti su aNobii?

  6. Zafon l’ho visto in tutte le librerie, è molto quotato … io ho una marea di libri da leggere, ma se me lo consigli lo vado a prendere in biblioteca. Su aNobi sono kokai, tu? ti aggiungo ai miei amici. 🙂

  7. Con poca fantasia mi chiamo Marta anche là.
    Comunque ti dirò , l’ombra del vento mi è molto piaciuto questo lo ammetto e l’ho anche scritto nella recensioni ma trovo che questo suo secondo libro sia più scorrevole e ben fatto. Anche se adesso con tutto il rispetto per Zafòn ne ho piene le tasche di racconti sulla Barcellona misteriosa. Non che non scriva bene ma un terzo racconto non lo sopporterei.

    Comunque assolutamente sì leggilo 🙂 anche io sulla scrivania ho un mucchio di libri non so mai da quale cominciare!

  8. Non ho mai letto niente di Zafon e per questo mi incuriosisce … ora avrò un motivo in più per farlo 🙂 mi fa sempre piacere accettare consigli. Io di solito vario molto con gli autori, ma ho tutta l’estate davanti e non vedo l’ora di poter leggere per tutta la giornata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...