Su di me …

Sono tante cose insieme, un mix  confuso molto spesso incomprensibile da capire.

Vado controcorrente alle idee che non condivido [e non sono poche], alla società malsana e superficiale, ai saccenti che ancora devono capire di essere ignoranti.  Vado controcorrente a molte situazioni e stili di vita, ma non alle emozioni, soprattutto le mie.
Seguo sempre ciò che mi fa star bene, anche a costo di rinunciare alla felicità [che poi alla fine è una cosa effimera].
Ho studiato “Comunicazione e pubbliche amministrazioni” presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Sassari. Dopo una laurea magistrale e tanti sogni nel cassetto non sono ancora riuscita a vivere per quello che amo veramente, ma non perdo le speranze e continuo a lottare per ciò in cui credo.

Amo leggere ogni cosa abbia un susseguirsi di parole, scrivere in post it, agende sempre diverse, foglietti sparsi dentro la borsa, blog  e siti personali sparsi in rete, social e profili più vari, riviste cartacee e testate giornalistiche.
Amo la moda [per cui farei delle vere follie], la danza [quella che ti fa dimenticare di essere sulla terra con un solo tempo di musica], zumba fitness, il caffè al ginseng e i gelati alla frutta [soprattutto al melone], le librerie in cui si fa amicizia con il libraio, tutte le attività e gli eventi culturali.
Amo poi  la mia famiglia più di qualsiasi altra cosa al mondo.

Chi capiterà in questa piccola parte di me potrà leggere le mie contraddizioni emozionali.
I miei passi 36 verso la vita che mi aspetta.
Le mie mezze verità.
Quelle che poi rappresentano la vera me stessa, che  racconterei solo a chi ha la capacità di capire veramente.

“… Sono in cammino verso la gente del mio silenzio
lentamente, verso coloro presso cui posso tacere.
Verrò da lontano, entrerò e mi siederò.
Vengo a prendere quel che mi serve per ripartire … “

” … Quando tendevo la mano, e finalmente aprivo bocca per spiegarmi, era già troppo tardi. Non era mancanza di coraggio. Non mi fidavo. Non abbastanza. Non sufficientemente da mettere la mia vita e i miei sentimenti nelle mani di qualcuno. E mi logoravo provando a risolvere tutto da solo.  Vanità da perdente. Dovevo riconoscerlo, nella vita, avevo sempre perso …”

J.C. Izzo

8 thoughts on “Su di me …

  1. per rinascere ed alimentare la mente pensando che esistono dei posti dove ti portano ad esplorare i tempi che furono dei nostri genitori cercare un piccolo messaggio destinato a te o che bello ritrovare i posti dove i tuoi antenati anno vissuto ed anno acquisito le loro esperienze tralasciandole a noi figli.
    (vediamo se qualcuno continua il tuo viaggio)

  2. Mi piace il pensiero di venire a riprendere quello che mi appartiene, la mia vita, e riprenderla in silenzio, con calma e leggerezza.
    … Non che abbia perso la mia vita, ma magari ho smarrito una strana che voglio ritrovare!

  3. Ciao ti ringrazio del tuo commento inerente alla mia scultura.
    Bhe! L’importante é che uno sia contento del suo sesso di appartenenza.
    Ho letto un pò i tuoi pensieri sul BLOG.

    La vita é meravigliosa, non lasciarti condizzionare da quella parte della società negativa.
    Ciao Stammi bene.

    Luca Salvadalena

  4. Ehi… grazie mille per le parole che hai lasciato da me. Ho sbirciato qua e là nel tuo blog e quello che più mi ha fatto piacere notare è che ci accomuna un strana inquietudine interiore che ci porta a fare, disfare, andare, venire. Insomma siamo perennemente in cerca di qualcosa…o meglio io lo sono 😉
    Mi hai chiesto cosa studio..bhe comunicazione a Bologna, III anno. Tu invece dove stai facendo la magistrale?
    Un abbraccio
    Gloria 🙂

    • * Gloria: Anche io sono sempre in cerca di qualcosa. Certe volte mi chiedo quando smetterò di farlo, altre mi chiedo e mi sembra di averla trovata. Insomma, è una continua ricerca sulla ricerca 🙂
      Però mi piace, perchè mi fa sentire sempre in gioco.
      Io sono laureanda nella Magistrale di Comunicazione e pubbliche amministrazioni, a Sassari.
      Gli eventi della vita (universitaria e non) hanno cambiato tante cose.
      a rileggerci, presto.
      🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...